Il dizionarietto di Pincy

CIVILTA’ DELL’ANTICA GRECIA

L’antica Grecia, come sanno i più grandi che hanno già studiato la storia, racchiude le radici della civiltà occidentale.
In quel periodo nacque la filosofia grazie al pensiero di Socrate, Platone, Aristotele e tanti altri. FILOSOFIA significa “amore per la conoscenza” E’ rimasto famoso il pensiero di Socrate che sosteneva che l’unica cosa che sapeva era di non sapere niente. In quel periodo nacquero anche le tragedie (come quelle di Eschilo e Sofocle) che diedero origine al teatro e i poemi epici che trattavano di gesta di eroi (come l’Iliade e l’Odissea di Omero).

Scopri i più importanti filosofi greci.

La grande civiltà greca ebbe origine in una piccola isola del Mediterraneo chiamata “Creta”, grazie a un popolo di guerrieri chiamati “Achei”. La civiltà chiamata Egea si sviluppò successivamente nella città di Micene.
Achille, l’eroe omerico, fu il loro condottiero rappresentativo.
Dopo circa 300 anni una stirpe più forte. quella dei Dori, si sostituì agli Achei dominando in breve tutto il Mediterraneo.

I greci svilupparono delle bellissime forme di arte, definite poi nei secoli come CLASSICHE fondate principalmente sulla semplicità, il rispetto delle regole e l’equilibrio della bellezza.

Nella particolare religione greca (la mitologia greca) le divinità impersonano le energie e le forze a noi sconosciute che disegnano il destino degli uomini.

Torna alle Galapagos

 

 

 

Condividi: